Under 21 maschile, scudetto alla Fenice; bis Lazio nell’U19 femminile

Under 21 maschile, scudetto alla Fenice; bis Lazio nell’U19 femminile

Al PalaGems di Roma fanno festa Fenice Veneziamestre e le ragazze della Lazio. Nell’atto conclusivo della Final Eight scudetto Under 21 maschile, la squadra di Gigi Pagana stende 4-2 i sardi del Leonardo e mette in bacheca un altro titolo a livello giovanile, mentre nella loro “casa” le biancocelesti non danno scampo alle abruzzesi della Florida – battute 7-0 – e conquistano il titolo nell’Under 19 femminile, bissando il successo ottenuto nello “sperimentale” a Faenza.

FENICE VENEZIAMESTRE-LEONARDO 4-2 (1-1 p.t.)
Al Palagems il Leonardo si presenta senza capitan Podda, Distinto e Baghino, ma risponde colpo su colpo alla Fenice Veneziamestre. La squadra di Pagana segna per prima con Tenderini, che con un gran sinistro non dà scampo a Corona, ma poi i sardi trovano il pareggio con Pusceddu, che raccoglie il suggerimento di Siddi e “buca” Genovesi in uscita. Nella ripresa i veneti tornano avanti con il loro capitano, Meo, ma immediata arriva la risposta dei ragazzi di Petruso, che trovano il pari con uno schema da angolo finalizzato dallo spagnolo Fernando.

La Fenice ritorna però avanti con Giommoni – ottima la sua prestazione – prima che Botosso, una delle stelle, fissi il risultato sul definitivo 4-2. Il Leonardo ci prova con Cau portiere di movimento, ma non può evitare il ko; i veneti sono campioni d’Italia.

FENICE VENEZIAMESTRE: Genovesi, Bertuletti, Marton, Meo, Giommoni, Vanin, Botosso, Caregnato, Tenderini, Nalesso, Trento. All. Pagana

LEONARDO: Corona, Chighini, Melis, Fernando, Spano, Pusceddu, Siddi, Cau, Tidu, Arca, Dore. All. Petruso
MARCATORI: 2’57” p.t. Tenderini (F), 15’57” Pusceddu (L); 1’19’’ s.t. Meo (F), 1’44’’ Fernando (L), 7’55’’ Giommoni (F), 16’04’’ Botosso (F)
AMMONITI: Tidu (L), Caregnato (F)
ARBITRI: Angelo Bottini (Roma 1), Pierluigi Minardi (Cosenza) CRONO: Giuseppe Lamorgese (Roma 2)

FINAL EIGHT UNDER 21 REGIONALE
Quarti di Finale – 7 Giugno 2019

1) Futsal Barletta-Fenice Veneziamestre 2-7
2) L84-Palermo Eightynin 7-1
3) Real San Giuseppe-Bergamo La Torre 6-0
4) Leonardo-Pol. Mandolesi 8-2

Semifinali – 8 Giugno 2019
5) Fenice Veneziamestre-L84 5-4 d.c.r
6) Real San Giuseppe-Leonardo 4-7

Finale – 9 Giugno 2019
7) Fenice Veneziamestre-Leonardo 4-2

LAZIO-FLORIDA 7-0 (3-0 p.t.)
La Lazio parte subito forte e trova due gol nello spazio di 41 secondi: la firma è sempre quella di Vanelli, che prima sfrutta un assist di Barca e poi approfitta di una leggerezza di Vianale per insaccare a porta vuota. D’Ambrosio, servita alla perfezione da Barca, ha una colossale chance per il tris, ma incredibilmente la spreca. Così, a 5 secondi dall’intervallo, è ancora Vanelli – complice un’incertezza di Di Nella – ad andare a segno con un tiro da fuori.

Nella ripresa il Florida di mister Blasetti prova a riorganizzarsi, ma sale in cattedra Cecilia Barca che firma una doppietta inframezzata dal sigillo di Di Marco, su spunto dello stesso capitano della prima squadra. Alla festa delle ragazze di Moriconi si unisce anche Parente, che a 30 secondi dalla fine realizza la rete del definitivo 7-0. Per la Lazio è festa grande.

LAZIO: Scarcella, Neroni, D’Ambrosio, Ceccobelli, Barca, Di Marco, Grieco, Frangini, Vanelli, De Santis, Parente, Luzi. All. Moriconi
FLORIDA: Di Nella, Prenna, De Siena, Caporali, Antinarella, Vianale, Di Norscia, Silvestri, Caporrella. All. Blasetti
MARCATRICI: 2’05” p.t., 2’46” e 19’55” Vanelli, 11’32” s.t. Barca, 12’06” Di Marco, 16′ Barca, 19’30’’ Parente
AMMONITE: Vianale (F), Caporali (F), De Santis (L)
ARBITRI: Alessandro Coppo Fongoli (Terni), Natalia Bernardino (Terni) CRONO: Alessandro Pompeo Ghiretti (Ciampino)

FINALE UNDER 19 FEMMINILE
Lazio-Florida 7-0