Acqua&Sapone, a Napoli beffa sulla sirena

Acqua&Sapone, a Napoli beffa sulla sirena

Soffre, va sotto, rimonta, ribalta e meriterebbe il massimo. Ma si mangia due tiri liberi quando il Napoli è morto e si fa soffiare i tre punti sulla sirena. Vincono i partenopei 7 a 6: non è giusto, ma è la legge del futsal.

Tremendo l’uno-due napoletano in poco più di un minuto. Il tiro di Crema, liberato da un blocco, sorprende Mammarella. Sono passati pochi secondi. Il Napoli forza la mano e su una serie di angoli pesca il jolly con Manfroi: l’ex Halle-Gooik dalla distanza, aiutato da una deviazione, infila ancora il numero uno nerazzurro. Fuentes chiama time out, cambia quintetto e rilancia i suoi.

CLICCA QUI PER LEGGERE LA NOTIZIA COMPLETA

Orlando D’Angelo
Ufficio stampa e Comunicazione
AcquaeSapone UNIGROSS Futsal
Official website: www.acquaesaponec5.it
Facebook official page: AcquaeSapone Futsal
Twitter: aesc5
Instagram: aesc5
YouTube: AcquaeSapone Futsal