L’Italia vince in rimonta: Slovenia battuta 4-1. In gol anche Molitierno VIDEO

L’Italia vince in rimonta: Slovenia battuta 4-1. In gol anche Molitierno VIDEO

L’Italia c’è. A Tolmino, nel primo dei due test internazionali contro la Slovenia, la Nazionale maschile vince in rimonta 4-1 grazie alle reti di Murilo, che risponde all’inizio vantaggio di Fetić, Merlim, Boaventura e nel finale del portiere Molitierno. Domani, sempre alle 19 e in diretta streaming, si replica ad Aidussina.

Primo tempo che si conclude a reti bianche, nonostante gli Azzurri si rendano pericolosi a più riprese da palla inattiva: Caverzan manca la palla da pochi passi, Bordignon colpisce il palo. La partita si accende nella ripresa. La Slovenia prima sfiora il vantaggio con un’azione spettacolare, poi lo trova al 3’18” con una chiusura sul secondo palo di Fetić. L’Italia subisce il colpo e si rialza immediatamente, ribaltando il punteggio in 67 secondi: Murilo concretizza uno schema da palla inattiva, Merlim trova il 2-1 con un sinistro dalla distanza. A metà tempo c’è spazio anche per il 3-1 di Boaventura: assist di Ercolessi al centro dell’area di rigore e conclusione ravvicinata del giocatore della Came Dosson. Neanche il tempo di mettere il 5° uomo (Fetić) che l’Italia colpisce subito, e lo fa con un pallonetto delizioso Molitierno. Non solo gol, ma anche e soprattutto parate, perché il numero 1 Azzurro non fa passare una palla durante l’assedio sloveno. Suona la sirena, l’Italia può festeggiare.

Soddisfatto, e non potrebbe essere altrimenti, il commissario tecnico Roberto Menichelli: “Soprattutto sotto l’aspetto caratteriale, perché siamo andati in svantaggio e abbiamo immediatamente ribaltato il punteggio, difendendo poi molto bene il cinque contro quattro avversario”. Fatta eccezione di Micoli, il c.t. ha fatto giocare tutti i giocatori presenti in lista: “Mi hanno dato risposte positive, anche chi ha meno esperienza internazionale rispetto agli altri”. Domani spazio ai quattro che non sono scesi in campo, vale a dire Chinchio, Fusari, Terenzi e Castagna. “Da loro e da tutti gli altri mi aspetto una prestazione simile a quella di stasera. Serve un’altra vittoria per la nostra autostima e per il nostro percorso, cercando sempre di abbinare il bel gioco al risultato”.

📹 Alle 19 si torna già in campo, ma intanto godiamoci il 4️⃣-1️⃣ di ieri con le immagini montate dal nostro match analyst Davide Marfella#VivoAzzurro #SloVsIta

Pubblicato da Nazionale Italiana Futsal su Mercoledì 7 dicembre 2016

SLOVENIA-ITALIA 1-4 (0-0 p.t.)
SLOVENIA: Puškar, Čujec, Fetić, Fideršek, Osredkar, R. Mordej, Turk, Širok, Hozjan, Vrhovec, Štendler, A. Mordej, Čeh, Martić. Ct. Dobovičnik

ITALIA: Molitierno, Ercolessi, Lima, De Oliveira, Bordignon, Mentasti, Cesaroni, Murilo, Schininà, Merlim, Boaventura, Crema, Caverzan, Micoli. Ct. Menichelli

MARCATORI: 3’18” s.t. Fetić (S), 3’43” Murilo (I), 4’25” Merlim (I), 10’12” Boaventura (I), 11’17” Molitierno (I)

ARBITRI: Borut Šivic (Slovenia), Simon Zahović (Slovenia) CRONO: Perić Aleš Močnik (Slovenia)