#SerieAfemminile, prima di ritorno: Pescara in Veneto. Anticipo alla Salinis

12-01-2018
#SerieAfemminile, prima di ritorno: Pescara in Veneto. Anticipo alla Salinis

17 giornate hanno condotto il plotone della #SerieAfemminile verso il giro di boa e la definizione delle otto partecipanti alla Final Eight di Coppa Italia – che andrà in scena a marzo in quel di Bari nell’imperdibile settimana del futsal in rosa -, altrettante ne restano da giocare in un girone di ritorno che si apre nella seconda domenica di gennaio. Nell‘anticipo del sabato, sorride la Futsal Salinis con il 3-1 interno alla Futsal Futbol Cagliari.

 

PRIMA DI RITORNO – Davanti a tutti, c’è l’imbattuto Pescara. Le delfine di Segundo, finora, hanno lasciato per strada solamente due punti, di fronte la trasferta veneta con una Futsal Woman Rambla che si è rinforzata con molti elementi del Lokrians. La capolista corre veloce, Olimpus Roma e Montesilvano, se vogliono seguirne la scia, non possono sbagliare: le blues di D’Orto, seconde a -5, chiedono strada alla Bellator Ferentum, a caccia di punti salvezza dopo sei sconfitte di fila, mentre le abruzzesi di Marzuoli, una lunghezza più in basso, ospitano il Real Grisignano con l’obiettivo di tenere aperta la striscia di otto successi consecutivi.

 

GIOCHI DI POTERE – Unicusano Ternana e Kick Off, quarte a braccetto, si sfidano a distanza in due trasferte dall’elevato coefficiente di difficoltà. Le Ferelle di Shindler sono ospitate al PalaSalvemini dallo Stone Five Fasano, che cerca il colpaccio per tirarsi fuori da un momento complicato, per le sandonatesi di Russo, al PalaBadiali, l’avversario è quel Falconara che ha lottato fino all’ultimo per un posto in Coppa. L’Italcave Real Statte ha bisogno di continuità nel match esterno con il fanalino di coda Città di Thiene, torna a fare bottino pieno dopo più di un mese la Salinis: Azevedo, Dal’maz e Rozo firmano il tris del Saturday Night sul Cagliari, al quale non basta il momentaneo 1-1 di Peque per ottenere un risultato positivo al PalaDisfida.

IL PROGRAMMA E IL QUADRO COMPLETO DEI DIRETTORI DI GARA