Divisione Calcio a 5 Official Website Stagione 2014-2015
Agla Bola Futsal Pallone Ufficiale del Calcio a 5 Italiano
08/03/2012 Coppa Italia

Final Eight, Asti Acqua Eva in semifinale: poker Patias, 5-3 all'Acqua&Sapone

Clicca sulla foto per ingrandirla

L’Asti Acqua Eva reagisce alla crisi e si qualifica per la semifinale della Coppa Italia di serie A. Nell’esordio nella Final Eight, la squadra di Sergio Tabbia supera 5-3 l’Acqua&Sapone Fiderma trascinata dal poker dell’azzurro Alessandro Patias: sabato contenderà l’accesso in finale al Montesilvano.

La squadra di Tabbia, acclamato a gran voce dai tifosi giunti a Padova dal Piemonte, inizia alla grande. Cavinato impegna subito Zaramello, sul successivo calcio d’angolo Patias fa centro, riprendendo la respinta del portiere avversario sul suo primo tiro e mettendo all’angolino di sinistro. Gli angolani di Bellarte faticano a riprendersi, gli Orange vanno vicini al raddoppio prima con Lima e poi con Patias. Ma dopo due parate di Scarparo, l’Acqua&Sapone pareggia: un errore di Edu Dias consente a Hector di calciare, il capocannoniere della serie A non sbaglia e firma l’1-1. A cinque minuti dall’intervello, però, l’Asti torna avanti: Lima serve un pallone splendido a Patias, che di piatto fa 2-1 festeggiando la doppietta personale.

Nella ripresa la squadra di Bellarte trova il nuovo pareggio con Coco Schmitt, che non sbaglia sull’assist d’oro di Zanchetta. Ma l’Asti riesce a piazzare il break decisivo, grazie a due rigori trasformati da capitan Ramon e ancora da Patias, che poi si ripete su tiro libero dopo che l’Acqua&Sapone aveva esaurito il bonus. Gli angolani rendono meno amaro il passivo grazie a De Oliveira, che ribadisce in rete dopo che il suo precedente colpo di testa era terminato sul palo.

Finisce 5-3 per l’Asti Acqua Eva, che in semifinale sabato sfiderà il Montesilvano. L’Acqua&Sapone si arrende con onore ed esce a testa alta dal Pala Fabris.

ASTI ACQUA EVA-ACQUA&SAPONE FIDERMA 5-3 (2-1 p.t.)
ASTI ACQUA EVA:
 Scarparo, Lima, Modica, Celentano, Ramon, Cavinato, Corsini, Dias, Patias, Cannella, Pellegrini, Casalone. All. Tabbia

ACQUA&SAPONE FIDERMA: Zaramello, Giansante, De Oliveira, Hector, Zanchetta, Caetano, Del Pizzo, Marcelinho, Montefalcone, Coco Schmitt, Baiocchi, Sferrella. All. Bellarte

ARBITRI: Luca Illotto (Trento), Roberto Astolfi (Rovigo), Stefano Lena (Treviso) CRONO: Enrico De Poli (Mestre)

MARCATORI: 2' Patias (AAE), 13'26'' Hector (A&S), 15'32'' Patias (AAE) del p.t.; 3'16'' Coco Schmitt (A&S), 10'06'' rig. Ramon  (AAE), 12'40'' rig. e 13'37'' su t.l. Patias (AAE), 15'49'' De Oliveira (A&S) del s.t.

AMMONITI: Hector (A&S), Zaramello (A&S), Ramon (AAE), Coco Schmitt ((A&S), Marcelinho (A&S)

ESPULSI: /


Massimiliano Bellarte, allenatore Acqua&Sapone Fiderma

«Purtroppo abbiamo avuto cinque minuti di blackout che hanno deciso la partita: ci hanno “uccisi” nel nostro miglior momento. Il calcio a 5 è uno sport episodico e gli episodi hanno fatto la differenza. Abbiamo comunque dimostrato di essere all’altezza delle prime otto della serie A. Peccato, perché sul 2-2 e prima di pareggiare con Coco Schmitt avevamo messo sotto l’Asti: noi abbiamo sbagliato, loro sono stati più cinici. Non sempre si riesce a ottenere ciò che si merita, ora pensiamo al campionato e al sesto posto del girone di andata che vorremmo confermare. Il cambio sui rigori? Montefalcone li sa parare benissimo, mentre sul tiro libero ho inserito Sferrella perché Zaramello era ammonito». 

Sergio Tabbia, allenatore Asti Acqua Eva
«E’ la vittoria del gruppo: sono veramente contento perché è difficile fare il mestiere dell’allenatore e gestire così tanti campioni senza fare ingiustizie. Credo che tutti noi abbiamo la coscienza a posto anche se nelle settimane precedenti, nonostante l’impegno, i risultati non erano arrivati. Era una prova d’appello, credo che i miei ragazzi l’abbiano passata bene. Patias? Io credo che l’Asti quando ha fatto questa scelta di puntare su di lui abbia fatto una scelta giusta: il campionato è ancora in corso ma siamo convinti che Patias è un grande giocatore che ci può dare una mano anche in futuro. Con il Montesilvano sarà una bellissima partita: è un onore giocare contro una squadra che sta facendo la storia di questo sport, cercheremo di metterli in difficoltà». 



SERIE A

QUARTI DI FINALE – GIOVEDI’ 8 MARZO

Marca Futsal-Montesilvano 2-4

Asti Acqua Eva-Acqua&Sapone 5-3

Lazio-Promomedia Sport Five Putignano ore 17.30 (B) – diretta Rai Sport 2

Alter Ego Luparense-Bisceglie ore 20.00 (A) – diretta Rai Sport 1


SEMIFINALI – SABATO 10 MARZO

Vincente A-Vincente B ore 18.30 – Rai Sport 1 ore 19.30

Montesilvano-Asti Acqua Eva ore 20.45 – Rai Sport 1 ore 21

FINALE – DOMENICA 11 MARZO ORE 19

Vincente A/B-Vincente C/D (diretta Rai Sport 2)


UNDER 21 (tutte le gare in diretta Streaming sul sito della Divisione)
QUARTI DI FINALE – VENERDI 9 MARZO

Alter Ego Luparense- L.C.Five Martina ore 9.30 (A)

Cagliari 2000-Aosta ore 11.30 (B)

Futsal Portos-Modugno ore 18.30 (C)

CF Acqua Claudia Roma-Kaos Futsal ore 20.30 (D)

SEMIFINALI – SABATO 10 MARZO

Vincente A-Vincente B ore 14.00

Vincente C-Vincente D ore 16.00

FINALE – DOMENICA 11 MARZO ORE 15.30

Vincente A/B-Vincente C/D

Figc - Lnd - Divisione Calcio a 5

Via Po, 24 - 00198 Roma - Tel. 06.8440.589

Mail: calcio5@figc.it - Mail Attività Gare: calcio5.gare@figc.it

All Rights are Reserved ® 2010